Allievi Regionali: – La Petriana frena l’SFF Atletico –

Dopo 17 partite di campionato l‘SFF Atletico perde in casa della Petriana. Un solo pareggio quest’anno per la squadra di Fregene contro l’Astrea, il resto erano state tutte vittorie per lei, cede oggi i tre punti ad una Petriana per nulla intimorita dall’avversario gia’ dai primi minuti di gioco. Una squadra la Petriana, che subito dal fischio d’inizio mette sotto pressione la prima in classifica e dopo solo 5 minuti di gioco in seguito ad un calcio piazzato, trova il primo gol in mezza girata di Procaccini. L‘SFF Atletico subita la rete inizia immediatamente a prendere la redini del gioco e dopo appena 10 minuti trova il pareggio, punizione dal limite dell’area di rigore e non senza colpe la palla passa sotto il corpo del portiere della Petriana. Come era prevedibile e visto la differenza in classifica fra le due squadre, l’SFF Atletico gioca constantemente nella meta’ campo della Petriana sfiorando il vantaggio piu’ volte, si rivede la la squadra di casa in un paio di incursioni partite da manovre in contropiede che impensieriscono la retroguardia dell’Atletico, rischiando anche di passare in vantaggio quando Bianconi il suo numero nove, su cross dalla trequarti cicca malamente la palla a tu per tu con il portiere. Termina un primo tempo con l’SFF Atletico alla ricerca del ribaltamento di fronte ed inizia la ripresa nella stessa maniera, la Petriana dal canto suo con il passare dei minuti fa’ la sua partita, attenta e accorta in difesa pronta a respingere gli attacchi dell’SFF Atletico e pronta a colpire in contropiede, e proprio da un’azione di contropiede che passa in vantaggio con Bianconi che si fa’ perdonare l’errore del primo tempo e a tu per tu con il portiere lo supera portando il vantaggio i suoi. Sembra lo stesso copione del primo tempo con la Petriana in vantaggio e dopo pochi minuti  l’Atletico che trova il pareggio da li’ a poco da calcio d’angolo di testa sigla il 2 a 2. Nel frattempo sul vicino campo dell’Antonio Sbardella si affrontavano per il big match del girone A lo Sporting Tanas e la seconda  classifica il Montespaccato, la partita veniva sospesa definitivamente per un malore nell’intervallo dell’arbitro e la notizia del momentaneo pareggio fra la Petriana e l’SFF Atletico non tardava ad arrivare, facendo accorrere nell’ultimo quarto d’ora di gara al campo Pio IX piu’ di un tifoso del Montespaccato a supporto della squadra di Daniele Mosca. Passano i minuti e l’SFF Atletico ora e’ staticamente nella meta’ campo della squadra di casa che comunque riesce a ribattere colpo su colpo, solo sui calci piazzati la prima della classe riesce ad impensierire il portiere Ciacelli, ma una solida difesa comandata da Baldovino ed un attento centrocampo orchestrato da Fanali riescono a spengere le speranze dell’Atletico per riportarsi in vantaggio e riesce a trovare in contropiede la via della terza rete, sempre ad opera di Bianconi che firma la sua personale doppietta. Ce’ tempo anche per una possibile quarta marcatura per la Petriana, ma Di Carlo solo davanti al portiere si fa respingere il tiro. Triplice fischio e esulta la Petriana per la prestigiosa vittoria casalinga contro la prima in classifica ed esultano anche i pochi tifosi accorsi del Montespaccato che ora vedono la possibilita’ nel recupero contro lo Sporting Tanas di sorpassare in classifica l’SFF Atletico portandosi in testa al girone A. Balzo in avanti in classifica per la Petriana che sorpassa in un sol colpo, il Fiumicino Calcio che non va’ oltre l’1-1 casalingo contro l’Atletico Ladispoli, e l’Atletico Acilia uscito sconfitto per 2 a 0 contro la Compagnia Portuale. Prossimo impegno per la Petriana sara’ la dura trasferta in casa dell‘Astrea in un campo difficile per tutti, mentre l’SFF Atletico cerchera’ di riprendere la sua marcia in casa propria contro la Compagnia Portuale.

Lascia un commento