III’ Torneo Giovani Promesse: Vince la US Boreale Don Orione.

Con la finale fra la Us Boreale Don Orione ed il PD Montespaccato vinta dalla Boreale ai calci di rigore, si conclude la III’ Terza Edizione del Torneo Giovani Promesse organizzato dalla TDEFFE Events di Angelo Turra’ e Carlo Fanali riservato alla Categoria Giovanissimi. La splendida giornata di sole dal clima quasi primaverile ha fatto da cornice all’atto finale della manifestazione. Partita bella ed entusiasmante fra le due formazioni con il Montespaccato in vantaggio a meta’ del primo tempo, ma poi nel giro di due minuti si vede sorpassare dalla compagine di casa di Mister Massimo De Stefanis. Nel secondo tempo la maggior pressione dei ragazzi di Mister Macera del Montespaccato alla ricerca del pareggio si concretizza a 4 minuti dalla fine, quindi la lotteria dei calci di rigore che vedono primeggiare la US Boreale, prima volta sul piu’ alto gradino del podio in questo Torneo dopo che lo scorso anno doveva accontentarsi della seconda piazza perdendo la finale contro La Selcetta. Soddisfatti gli organizzatori che in questa edizione si sono avvalsi anche della collaborazione dell’ente di promozione sportiva ASI nella persona del suo Responsabile della sezione calcio Attilio Floccari ed e’ proprio di questi giorni l’annuncio di un sodalizio fra TDEFFE EVENTS ed ASI per dare il la’ al PRIMO CAMPIONATO ASI “Insieme per crescere” dove verranno coinvolte le scuole calcio di Roma e Provincia. Madrina della finale Svetlana Celli Consigliera Comunale di Roma Capitale, accompagnata dal Consigliere Regionale Gianluca Quadrana assieme agli organizzatori ed a Attilio Floccari, hanno premiato le squadre e la giovane promessa del torneo, il tutto sapientemente condotto dall’ottima regia del giornalista sportivo Gianluca Meola. “Chi fa’ sport sara’ cittadino migliore di un vostro domani”, queste sono state le parole di Svetlana Celli rivolte ai ragazzi al termine del suo discorso. Premi anche per i  Mister delle due squadre,  targa ricordo e partecipazione per la Societa’ US Boreale ritirata dal suo Direttore Sportivo Antonio Politi e targa per il Presidente dell’ASI Roberto Cipolletti ritirata da Attilio Floccari

Lascia un commento