Nel recupero della 17′ Giornata del Campionato Regionale Allievi Girone A, il Montespaccato vince 4-3 in casa dello Sporting Tanas. Il Tanas viene da quattro vittorie consecutive con l’obiettivo di raggiungere il terzo posto, il Montespaccato continua l’inseguimento per raggiungere la vetta nell’emozionante testa a testa con l’SFF Atletico. La squadra ospite comincia come da copione nella gestione della palla cercando un varco nella difesa avversaria. Alla prima vera occasione è però il Tanas a passare in vantaggio su una deviazione sotto porta di Dridi, abile a sfruttare un calcio da fermo. Il Montespaccato accusa il colpo psicologico, fatica a ritrovare le distanze tra i reparti e a rendersi pericoloso sotto porta. La squadra di casa invece continua ad essere pericolosa in particolare sulla fascia destra dove Dridi si rende pericoloso più volte. Ed è in una delle sue incursioni palla al piede che al 20 del primo tempo realizza la sua doppietta. Proprio quando ormai la partita sembra incanalarsi verso la fine del primo tempo, con il doppio vantaggio per il Tanas e con il Montespaccato che si prepara a rientrare negli spogliatoi per riordinare le idee, è Cremisini che con un colpo di testa sotto misura accorcia le distanze riaprendo di fatto la partita. Nel secondo tempo gli aggiustamenti tattici di Mister Mariani e una maggiore convinzione e aggressività da parte del Montespaccato danno subito i loro frutti. Dopo alcune occasioni non sfruttate è già al 7° minuto che Cremisini si fa trovare pronto sotto porta e con la grande freddezza riesce a realizzare il gol del pareggio. Passano solo due minuti e Virgili su di un lancio lungo e ben calibrato del portiere Cecchetti, dopo un controllo in corsa e vanamente inseguito dal difensore dello Sporting Tanas, realizza la rete del sorpasso con un gran diagonale in corsa su cui non può arrivarci il portiere del Sporting Tanas. A questo punto della partita il risvolto psicologico viene ribaltato completamente con il Montespaccato che domina in tutti i reparti ed ha il completo dominio del gioco, mentre il Tanas non riesce più a trovare soluzioni offensive ed anzi si innervosisce rimediando diverse ammonizioni e l’espulsione per doppio giallo di Crepaldo. Non ancora soddisfatta la squadra ospite continua a pressare gli avversari nel tentativo di chiudere definitivamente il match. È Zambrini che in una di queste situazioni, riesce ad intercettare un pallone a tre quarti di campo, punta la porta avversaria e lascia partire un diagonale forte e preciso per il 2 a 4. Negli ultimi minuti della gara lo Sporting Tanas dopo un errore a centrocampo riesce ad accorciare le distanze con Danesi, ma rimasta in 10 ed allo stremo delle forze non riesce più a trovare la via della rete. Con una grande prestazione di carattere ed in rimonta il Montespaccato riesce quindi a portare a casa tre punti fondamentali che la portano a pari punti con l’SFF Atletico in testa alla classifica, mentre lo Sporting Tanas perde la sua imbattibilità casalinga. Con i tre punti conquistati ora il Montespaccato aggancia in vetta alla classifica l’SFF Atletico con 55 punti, per una volata finale testa a testa fino al big match della 24′ giornata dove si l’SFF Atletico giochera’ in casa del Montespaccato e dove forse proprio li’ si decideranno le sorti del Girone A.

SPORTING TANAS CASALOTTI-MONTESPACCATO 3-4

Reti: 10 e 20 pt. Dridi, 40 pt. Cremisini, 7 st.. Cremisini, 9 st. Virgili, 37 st. Zambrini M., 39 st. Danesi

 SPORTING TANAS: Chiarucci, Scarpetti, Crepaldi, Vilei, Mastriggiano, Carboni, Dridi, Danesi, Fecchi, Chiriaco, Vadalà

PANCHINA; Bruni, Perugino, Gippone, Petrillo, Modafferi, Di Leva

ALLENATORE R. Ranieri

 MONTESPACCATO: Cecchetti, Nardoni (8 st. Loche), Morosi (17 st. Calotta), Ferretti, Okorie (35 st. Finucci), Caterinozzi (1 st. Zambrini M.), Merini, Sabatucci, Cremisini, Di Pofi (20 st. Ragni), Cence (1 st. Virgili)

PANCHINA; Giannone, Loche, Finucci, Calotta, Ragni, M. Zambrini, Virgili.

ALLENATORE S. Mariani


Lascia un commento